Quali farmaci sono usati per trattare i disturbi d ansia.

 

 

 

Ecco i farmaci usati per trattare i disturbi d'ansia?

Fra i più importanti troviamo gli antidepressivi , farmaci anti-ansia. Di uguale importanza troviamo gli Ansiolitici e i beta-bloccanti .

Prima di descrivere i farmaci più comunemente utilizzati per i disturbi d'ansia, vediamo quali sono questi disturbi.

I Disturbi d'ansia sono:

Antidepressivi.

Gli antidepressivi sono stati sviluppati per il trattamento della depressione, ma anche per aiutare le persone con disturbi d'ansia. Alcuni farmaci sono noti come SSRI. Per esempio la fluoxetina (Prozac), Sertralina (Zoloft), Escitalopram (Lexapro), Paroxetina (Paxil), e il citalopram (Celexa), sono comunemente prescritti per il disturbo di panico, disturbo ossessivo compulsivo, PTSD, e fobia sociale.

Il SNRI Venlafaxina (Effexor) è comunemente usato per il trattamento di GAD. Il bupropione antidepressivo (Wellbutrin) è talvolta usato. Nel trattamento di disturbi d'ansia, antidepressivi in genere vengono avviati a basse dosi e aumentato nel corso del tempo. Alcuni antidepressivi triciclici funzionano bene per l'ansia.

Ad esempio, imipramina (Tofranil) è prescritto per il disturbo di panico e GAD. Clomipramina (Anafranil) è usato per il trattamento di disturbo ossessivo compulsivo. Triciclici sono anche iniziato a basse dosi e aumentato nel corso del tempo. I-MAO sono utilizzati anche per i disturbi d'ansia. I medici a volte prescrivono fenelzina (Nardil), tranilcipromina (Parnate), e isocarboxazid (Marplan).

Le persone che assumono MAO devono evitare alcuni alimenti e farmaci che possono interagire con la loro medicina e causare pericolosi aumenti della pressione sanguigna. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione sui farmaci usati per trattare la depressione. 

Farmaci anti ansia


Approfondisci le tecniche avanzate contro Ansia e panico?Leggi questo articolo

 

Le benzodiazepine (farmaci anti-ansia) I farmaci anti-ansia chiamati benzodiazepine possono iniziare a lavorare più rapidamente di antidepressivi.

Quelli utilizzati per il trattamento di disturbi d' ansia sono: Clonazepam (Klonopin), che viene utilizzato per la fobia sociale e GAD Lorazepam (Ativan), che viene utilizzato per il disturbo di panico Alprazolam (Xanax), che è usato per il disturbo di panico e GAD. Buspirone (Buspar) è un farmaco anti-ansia usato per il trattamento di GAD.

A differenza di benzodiazepine, però, ci vogliono almeno due settimane per buspirone per iniziare a lavorare.

Clonazepam, sopra elencati, è un farmaco anticonvulsivante. Vedere avvertimento della FDA sulla anticonvulsivanti nella sezione disturbo bipolare. I beta-bloccanti I beta-bloccanti controllare alcuni dei sintomi fisici dell'ansia, come tremori e sudorazione. 

Qui inserisci banner

 

Propranololo (Inderal) è un beta-bloccante di solito usato per il trattamento di disturbi cardiaci e pressione alta. 

Il farmaco aiuta anche a persone che hanno problemi fisici legati all'ansia. 

Per esempio, quando una persona con fobia sociale deve affrontare una situazione stressante, come un discorso, o per partecipare a una riunione importante, un medico può prescrivere un beta-bloccante.

Prendendo il farmaco per un breve periodo di tempo può aiutare la persona a mantenere sotto controllo i sintomi fisici. Quali sono gli effetti collaterali? Vedere la sezione su antidepressivi per una discussione sugli effetti collaterali. Gli effetti indesiderati più comuni per le benzodiazepine sono sonnolenza e vertigini. 

Altri possibili effetti indesiderati comprendono: Disturbi di stomaco Offuscamento della vista Mal di testa Confusione Grogginess Incubi.   Possibili effetti collaterali buspirone (Buspar) sono: vertigini Mal di testa Nausea Nervosismo Lightheadedness Eccitazione Difficoltà a dormire. 

Effetti indesiderati comuni di beta-bloccanti sono:

Fatica
Mani fredde
Vertigini
Debolezza.

 

Inoltre, i beta-bloccanti in genere non sono raccomandati per le persone con asma o il diabete perché possono peggiorare i sintomi. 

Come dovrebbero essere presi i farmaci per i disturbi d'ansia?

 

Alcune ersone possono manifestare una tolleranza alle benzodiazepine, se vengono prese per un lungo periodo di tempo. In questi casi possono avere bisogno di dosi più elevate per ottenere lo stesso effetto. Alcune persone possono diventare dipendenti da queste sostanze tranquillanti.

Per evitare questi problemi, di solito i medici, prescrivono il farmaco per brevi periodi. Questa è una pratica che è particolarmente utile per le persone che hanno problemi di abuso di sostanze, o che diventano dipendenti da farmaci facilmente.

Se i soggetti improvvisamente smettono di assumere le benzodiazepine, possono manifestare sintomi di astinenza, o la loro ansia può non solo manifestarsi, ma peggiorare.

Pertanto, nel caso si desideri o si debba dismettere il farmaco ( smettere di assumerlo) si dovrebbero diminuire la dose lentamente. Buspirone e beta-bloccanti sono simili. Essi sono di solito prese a breve termine per l'ansia. Entrambi dovrebbero essere rastremata lentamente.

Parlate con il medico prima di interrompere l'uso qualsiasi farmaco anti-ansia.