Ansiolitici senza ricetta: cosa sono e a cosa servono.

Scritto da: Ansiolitici aggiornato il 07/11/2018.

In questo articolo ti parlo di ansiolitici senza la ricetta medica, o per meglio dire tutti quei prodotti naturali e non che possono avere un effetto calmante simile agli ansiolitici.

Le mie deduzioni si rifanno ovviamente a quanto dichiarato da chi vende il prodotto, e da quanto è possibile scoprire dalla rete. Chiaramente, come sempre, tutto quello che io scrivo, anche se, ti assicuro il massimo sforzo possibile in termini di correttezza, è quanto io ho dedotto. Le informazioni sono a tua disposizione e a tua coscienza.

In questa piccola guida potrai scoprire:

 

Perché si cercano ansiolitici senza ricetta?

Esistono veri e propri ansiolitici liberi?

Quali rischi si corrono acquistando prodotti simili

Quali effetti reali possono avere i farmaci da banco?

Quanto costano gli ansiolitici senza ricetta?

 

 

 

 

Gli Ansiolitici sono farmaci molto diffusi in Italia, pensate che per livello di diffusione e vendita siamo al secondo posto.Secondi soltanto rispetto ai normalissimi farmaci da banco o integratori di uso comune.

 

I farmaci da banco sono quei farmaci che si possono acquistare senza alcuna ricetta medica.

 

I farmaci ansiolitici sono categoria di psicofarmaci, cioè dei medicinali che agiscono sulla psiche. Come psiche si intende il cervello.

Questi farmaci, composti da sostanze che sono dette anche: "psicotrope" agiscono su disturbi di tipo mentale ed emozionale.Gli ansiolitici sono impiegati nella maggior parte dei casi, per provare curare e alleviare i sintomi dell'ansia e di tutti i disturbi che vi si associano.

 

Ansiolitici acquistabili  senza ricetta

 

Il consumo di ansiolitici, come si è detto è enorme. ed è stabile ma in aumento , come rivelano i dati dell'Agenzia del farmaco. Purtroppo l'uso incosciente di queste molecole farmaceutiche porta anche a vere e proprie dipendenze da psicofarmaci.

 

Molto spesso, le persone che utilizzano ansiolitici e che, in alcuni casi sviluppano una dipendenza da questi farmaci, ricercano in modo spasmodico come acquistare ansiolitici senza ricetta.

Si ricerca in pratica la possibilità di acquistare ansiolitici senza la prescrizione del medico. Occorre specificare che questo tipo di procedura è estremamente pericolosa per la salute e illegale, a parte il fatto che, gli ansiolitici essendo farmaci specifici non possono essere venduti senza ricetta medica. Anche laddove si riuscisse a procurarseli , l'utilizzo di questi farmaci ciè degli ansiolitici senza ricetta è estremamente pericoloso e sconsigliato. Purtroppo molti medici di famigli aprescrivono ansiolitici leggeri con facilità, e questo anche se legittimo, dovrebbe essere vagliato da uno specialista in materia. Senza nulla togliere ad un medico generico, che sicuramente nel prescrivere ansiolitici è mosso da spirito etico, oggi, lo specialista in materia riesce a gestire in modo migliore i possibili effetti di questi farmaci. Soprattutto parlando con il soggetto e facendosi un quadro ben preciso del suo problema, può giudicare se sia opportuno o meno l'uso di queste sostanze. Oppure può optare per una terapia psicologica non farmacologica.

Ho conosciuto molte persone, che in un periodo di stress acuto, sono state portate ad usare ansiolitici. Visti gli effetti, questi soggetti hanno continuato ad assumerli, cercando e acquistando ansiolitici senza ricetta medica, per ritrovare quella sensazione illusoria di calma e torpore, propria di queste sostanze. Se si ritiene di aver bisogno di un sostegno farmacologico, invece di cercare ansiolitici senza ricetta medica, è buona norma rivolgersi al medico o eventiualmente, dove si nota una difficoltà a smettere di usare questi farmaci, al SERT più vicino. Dove il personale può aiutarti a capire se esiste una dipendenza.

In effetti quindi, non credo che esista la vera necessità di andare a cercare ansiolitici da banco senza la l'opportuna ricetta medica. 

Questo tipo di ricerca, cioè la ricerca di ansiolitici senza ricetta a volte viene condotta solamente per trovare dei farmaci da banco oppure dei farmaci naturali che abbiano le caratteristiche simili agli ansiolitici .

Spesso solo per superare un momento di difficoltà, o anche solo per l'effetto palcebo che alcune pillole possono avere.

 

Anche in quel caso, nonostante che chi vi parla , non sia un medico , ma semplicemente un ex sofferente di ansia e attacchi di panico che ha avuto un trascorso di utilizzo di farmaci( che fortunatamente non è durato) vi posso consigliare di non farlo, ricordiamoci che l'uso di qualsiasi tipo di prodotto sia naturale o artificiale ha un grosso impatto sul nostro organismo. Anche i farmaci o i preparati ansiolitici naturali a base di erbe, comunque sono prodotti estranei al nostro corpo che, vanno a generare una serie di reazioni le cui risultanze sono visibili solo dopo un certo periodo. Non considerando il fatto che, ogni composto che ingeriamo, se fatto in modo autonomo e arbitrario potrebbe scatenare reazioni di intolleranze o addirittura allergiche anche pesanti.

 

 Bisogna considerati molti aspetti quando si decide di assumere gli ansiolitici senza ricetta , uno fra tanti e quello dell' interazione fra farmaci e fra sostanze, ovvero la reazione che può esserci fra un dato tipo di sostanza chimica o naturale che sia , ed un'altra sostanza che nel contempo andiamo ad assumere.

Infatti il nostro organismo sintetizza le sostanze e spesso si fa un grossolano e molto pericoloso errore di assumere sostanze che hanno effetti diversi ed effetti contrastanti, vale un po' come quando andiamo a metterci sulla pelle due diversi tipi di profumi, spesso il risultato che otteniamo è quello di generare un cattivo odore perché non sempre due profumi buoni mischiati insieme danno un profumo buono, come ingenuamente si può pensare doppiamente buono.

 

Quindi come possiamo capire è importante non mischiare sostanze chimiche , e ne deriva che cercare Ansiolitici senza Ricetta sia quantomeno pericoloso fuori da un controllo medico e tornando all'argomento principale di questo post ovvero quello di poter trovare ansiolitici senza ricetta la considerazione che emerge è proprio quella che veri è propri ansiolitici intesi come farmaci sono assolutamente irreperibili senza la dovuta ricetta medica. 

 

Approfondisci le tecniche avanzate contro Ansia e panico?Leggi questo articolo

 

Ma vediamo i tipi di ansiolitici esistenti, quelli conosciuti:

Benzodiazepine:  con questo principio attivo i più famosi sono l' Ansiolin , control , En , Frontal , Lexotan, lorans , Prazene, Valium, Tavor, xanax e molti altri, questo tipo di farmaci sono i più diffusi e non si tratta di ansiolitici senza ricetta anzi sono delle vere e proprie medicine con degli effetti collaterali e delle indicazioni ben precise, essi sono raccomandati come farmaci che anno una bassa tossicità, anche se di questo il sottoscritto non è del tutto convinto.

 

In periodi recenti sono stati introdotti altri farmaci che sono dei sottoprodotti delle benzodiazepine, e se vengono anche chiamati ansiolitici della seconda generazione per fare un esempio alcuni sono: DALMADORM, FELISON, HALCION, MINIAS, ROIPNOL, e molti altri.

 

Questa ultima serie di farmaci ansiolitici, hanno come differenza principale rispetto a quelli precedentemente descritti l' emitiva, che altro non sarebbe che il tempo impiegato da queste date sostanze a essere assimilate per il 50% dal nostro sangue, essi sembrerebbero avere una rapidità molto maggiore nella loro azione e un'efficacia paragonabile agli ansiolitici più classici.

Sostanze senza ricetta che hanno potere ansiolitico, o quantomeno che servono per l'ansia e lo stress.

Queste sono le sostanze naturali che hanno effetti simili, in certi casi, agli ansiolitici. Utilizzare queste sostanze, soprattutto se la tua forma di ansia è sporadica e non patologica, possono aiutarti.

Uno dei motivi principali, che mi portano a consigliarti l'uso di questi rilassanti naturali, con le dovute cautele, è che essi sicuramente non hanno gli effetti collaterali delle molecole chimiche: come documentato qui. Senza dover cercare in rete o da altre parti di acquistare ansiolitici senza ricetta.

Inoltre queste sostanze non provocano, da quello che so, dipendenza. E se si acquista un prodotto con le varie autorizzazioni ministeriali, possiamo anche essere sicuri che non ci nuocerà.

 

Attenzione I contenuti di questo sito non sono da considerare Informazioni Mediche o Professionali, ma sono rese a scopo narrativo e informativo, se vuoi, o pensi di avere bisogno informazioni professsionali su farmaci rivolgiti al tuo medico di fiducia.Qualsiasi uso di dette informazioni è una tua unica responsabilità.